Lo storico Febbraio 2012 e il gelo record di quei giorni

0
462

Lo storico Febbraio 2012 e il gelo record di quei giorni…

Sono passati 8 anni da quel mitico Febbraio gelido e nevoso che ci ha fatto riassaporare per alcuni giorni il ben più noto Gennaio 1985.

Un nucleo di aria gelida proveniente dall’Est Europeo piomba di netto nel mediterraneo e sull’Italia portando con se temperature alla quota di 850hPa (1500m s.l.m. circa) fino a -20°C!

Un “bombolone” gelido che ci fece piombare per quasi 15 giorni in un inverno in vecchio site ove le temperature massime con sole pieno non superavano assolutamente gli 0°C.

Rielaborazione GFS 500hPa
Rielaborazione GFS Temperature a 850hPa

Dal periodo del 1 Febbraio fino al giorno 7 compreso la temperatura al suolo nella città di Treviglio non superò mai gli 0°C facendoci vivere una settimana di ghiaccio (in ambito meteorologico si definiscono giornate di ghiaccio quando durante l’arco delle 24 ore la temperatura non supera mai gli 0°C).

Durante quei primi 7 giorni del mese andammo a registrare dei valori termici di temperatura minima in città davvero eccezionali ed abbondantemente sotto gli 0°C culminati con il record storico segnato proprio il 6 Febbraio 2012 ove si rilevò la temperatura minima di -10.8°C!

Ebbene si, proprio -10.8°C!

Sicuramente nelle campagne circostanti i valori minimi furono ancora più bassi anche fino a -14° / -15°C.

Nella stessa giornata venne misurata una temperatura massima di -3.9°C mentre la media sull’arco delle 24 ore fù di ben -7.2°C.

Valori davvero impressionanti ed importanti per un evento meteo che ricordiamo con grande fascino noi del settore.

Nel giorno successivo venne misurata una temperatura minima che si avvicinò molto al record appena segnato con -10.3°C.

Il grafico allegato mostra le temperature minime estreme di qui giorni e solo dal giorno 8 del mese la temperatura massima riuscì a superare gli 0°C.
Nei giorni successivi vennero registrati valori altrettanto importanti con nuove giornate di ghiaccio e minime al di sotto dei -8°C.

Fù uno degli ultimi eventi meteo invernali degni di nota che soprattutto ora, dopo questi ultimi inverni anomali, ci piace ricordare di aver vissuto in pieno.